Om Mani Padme Hum


Mantra mentali e vocali
litanie… inchini…
devozioni sgranate sui rosari..
per avvicinare il proprio sè all’invisibile.

Tamburi e ritmi ipnotici invitano all’introspezione.

Tempi rallentati, propri della contemplazione, risvegliano il pensiero di una
consapevolezza troppo spesso soffocata e distorta nel frenetico correre del
nostro vivere quotidiano.

Pur senza dover compiere scelte fondamentali, anche la nostra vita potrebbe
beneficiare nel prender coscienza del proprio agire,
nella riflessione,
nel tempo per coltivar sè stessi,
nel non procedere meccanicamente, o per inerzia o per clichè.

C è solo il momento presente.

 

Reportage nei pochi Monasteri del Ladakh risparmiati dalla furia distruttiva dell’invasione cinese, a quote dai 3600mt ai 5600mt, arrocati sui fianchi delle montagne ad un passo dal cielo.